Slovenia e Italia collegate con il vino

(0 Review)
Price
From3,500 €
Price
From3,500 €
Full Name*
Email Address*
Your Enquiry*
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

22

Perché viaggiare con noi?

  • I migliori prezzi
  • Ottimo servizio clienti
  • Tutte le escursioni sono uniche
  • Siamo gente del posto

Avete delle domande?

Non perdere tempo e chiamaci al telefono o inviaci una mail.

+386 (0)31 558 666

info@ride-around.com

8 giorni
Availability : Aprile - Octobre
in base all'accordo
in base all'accordo
Dettagli della escursione

Un programma pronto per tutti gli amanti del vino e del buon cibo.
In una settimana incontreremo vini meravigliosi, enologi e produtori locali, associazioni di vini e piccole cantine che lavorano sulle specialità e l’anima del vino.

Una settimana di coccole intrecciate con la cultura locale e godendo delle bellezze naturali e culturali che la Slovenia e l’Italia hanno da offrire.

In uno spazio così piccolo, c’è tanta diversità. Incredibili diferenze tra il modo di coltivare, comprendere e consumare questa nobile goccia. Scopri come la terra, la vite, il carattere delle persone, il cibo e il vino stanno cambiando attraverso le valli e le colline.

(l’età per bere in Slovenia e in Italia è 18+)

 

Contattaci per un tour privato o un’offerta speciale!

Luogo di partenza

aeroporto vicino / Ljubljana o in base all’accordo

Orario di partenza

in base all’accordo

La quota comprende

  • 7 notti con colazione in camera doppia (3x Goriška Brda, 2x Padova, 2x Verona)
  • trasferimento dall'aeroporto e tutti i trasferimenti dal programma
  • guida e accompagnamento durante il viaggio
  • Tutti i biglietti d'ingresso dal programma
  • Visite guidate: Ljubljana, Goriška Brda, Vipava, Cividale, Padova, Venice, Vicenza, Verona
  • degustazioni di vino (numero di assaggi di vino in base all'accordo)
  • corso di cucina con ricette locali e degustazione di olio d'oliva a Goriška Brda
  • 3 cene, 4 pranzi in ristoranti locali
  • organizzazione
  • Tutte le tasse locali

La quota non comprende

  • Biglietto aereo
  • Trasferimento dall'aeroporto individuale
  • Sistemazione in hotel a Lubiana il giorno prima
  • Spesa personale
  • Programma / giorno extra
  • mancia
Cosa aspettarsi

Cerchiamo di offrire viaggi e escursioni unici a tutti i principali siti turistici, ma non solo. Vorremmo che vi sentisste come ospite, non come turisti. Quindi viaggi privati e piccoli gruppi amichevoli (fino a 8 persone) sono la giusta dimensione di gruppo per un viaggio rilassante dove tutto è flessibile. Cercando di ospitarvi non solo come guide, ma come amici lokal. Unisciti a noi sulle nostre gitte in giro per la Slovenia. O visitando le principali attrazioni turistiche o pure quei luoghi nascosti che solo i locali conoscono.

Non essere un turista, diventa uno di noi.

  • gruppo piccolo
  • guida turistica locale
  • visita della zona locale
  • punti e vedute locali
  • cucina locale
  • cibo e vino locali
  • grandi vini e produttori di vino
  • degustazioni di vino in cantina
  • incontrare i locali
  • consigli dai locali
Itinerario

Giorno 1Lubiana e Carso

Ci incontriamo a Lubiana al mattino, per il primo caffè.
Con la guida locale scopriamo la capitale della Slovenia. La città vecchia, lungo il fiume Ljubljanica, nasconde molte storie e luoghi interessanti. Come capitale verde europea del 2016, Lubiana respira e offre molti parchi per rilassarsi. Speciamente il centro è uno dei più belli d’Europa, perché sebbene sia la capitale, è ancora una piccola città.
Da Lubiana proseguiamo verso una delle grotte carsiche più famose e più grandi del mondo. Grotte di Postumia. Il luogo ideale per iniziare a comprendere il terreno carsico e la roccia calcarea, che conferisce a questo gusto unico e caratteristico tutti i vini che sono prodotti in questa regione.
Dopo la grotta visiteremo uno dei produttori locali di vino sul Carso. Sicuramente la bandiera sventolante della regione è il terrano, vino della varietà Refošk. Prima di molte varietà di autohton che incontreremo durante la settimana.
Dal Carso proseguiremo verso Goriška Brda, dove ci aspetta la cena. Questa sarà la nostra casa per le prossime notti. Brda sono probabilmente una delle regioni vinicole più famose e forti della Slovenia.

Giorno 2Valle di Vipava

Da Goriška Brda c’è un breve tragitto in auto per la Valle di Vipava. La nostra prima tappa è la città di Nova Gorica. Proprio al confine con l’Italia c’è una città divisa in due parti da questo confine dopo la seconda guerra mondiale. Una situazione unica al mondo che darà qualcosa da vedere durante il giorno.
Da Nova Gorica proseguiremo per Vipavski Križ. Molti la chiamano una perla nel mezzo della valle di Vipava. Gas, mura, castello, mercati, monastero, … ciascuna delle parti architettoniche dell’insediamento racconta la sua storia. Alla fine del XV secolo, iniziarono a costruire un forte e circondarono l’insediamento con le mura. All’inizio del 16 ° secolo, Križ acquisì i diritti di mercato, e poco dopo fu elevato alla città, apparentemente il più piccolo dell’impero. Qui inizieremo ad esplorare anche il segreto di Zelen e Pinela, due varietà locali.
Ci fermiamo a Vipava per il pranzo e direttamente nella cantina. Incontro con il produttore locale per la degustazione e la scoperta delle caratteristiche dei vini locali. Dopo aver visitato la cantina si passa in qualche fattoria locale per la cena con il vino.

Giorno 3Goriška Brda

Iniziamo la giornata con la visita di un produttore di vino locale a Goriška Brda. Per iniziare a capire quali sono le condizioni e le caratteristiche del luogo e come influiscono sul vino. Entriamo nei vigneti e scopriamo i segreti del suolo.
Dopo aver compreso il terreno locale, impariamo qualcosa sulla gente locale, la storia e la cucina.
Ci trasferiamo a Šmartno. Città piccola. Tra le mura della città vi organizzeremo un corso di cucina con alcune ricette tradizionali locali in una vecchia casa tradizionale. Poiché la zona è conosciuta anche con l’olio d’oliva, faremo degustazioni di olio di alcuni produttori locali.
Dopo aver mangiato ciò che abbiamo preparato, passeremo a visitare una cantina statale. La più grande cantina di vini dei tempi dell’ex Jugoslavia. Ancora oggi alcune famiglie locali vendono le loro uve alla cantina della cooperativa. Bel modo di capire la produzione vinicola della zona, come è cambiata dai tempi della Jugoslavia ai giorni di oggi in Slovenia e Unione Europea.
Termineremo la nostra giornata a casa di uno dei produttori di vino più conosciuti e migliori della regione. Cena privata in cantina e chissà cos’altro.

Giorno 4Collio

Goriška Brda sono divise in due parti dal confine italo-sloveno. Da parte italiana i vigneti continuano. La regione è conosciuta come Collio. Inizieremo la giornata a casa di un produttore di vino locale sul versante italiano. A pranzo ci fermeremo nella fattoria locale, dove scopriremo la cucina tipica di Furlania. Forse la casalinga ci dirà dei segreti. Dopo pranzo passerai un po ‘di tempo nella città di Cividale. Si trova sul fiume Natisone, che qui forma un burrone pittoresco. Precedentemente un’importante potenza regionale, oggi è una cittadina tranquilla e attraente grazie al suo centro medievale. Città perfetta per una passeggiata e un caffè.
Nel pomeriggio si arriverà a Padova, dove dopo una breve passeggiata panoramica avremo tempo libero per esplorarlo da soli e per goderci questa città italiana.

Giorno 5Venezia

Dato che siamo così vicini a Venezia, sarebbe un peccato non visitare questa città galleggiante. La visita guidata di Venezia ci porterà da Piazza San Marco, al Canal Grande, all’isola di Murano. Di sicuro del tempo libero per esplorare i canali e magari fare un giro con la gondola. La storia di Casanova e della grande repubblica veneziana ci riporterà a Padova. Ma sulla strada si fermeremo per una cena.

Giorno 6Vicenza e Valpolicella

Dopo la prima colazione gireremo le vostre ruote verso Vicenza. Vicenza è una città fiorente e cosmopolita, con una ricca storia e cultura, e molti musei, gallerie d’arte, piazze, ville, chiese ed eleganti palazzi rinascimentali. Con le Ville palladiane del Veneto nei dintorni e il suo rinomato Teatro Olimpico, la “città del Palladio” è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO dal 1994.
Dopo una visita con la guida locale, ci fermeremo per un pranzo e sperimenteremo alcuni piatti tipici del Veneto. Appena prima di arrivare a Valpollicela.

La Valpolicella è una zona viticola della provincia di Verona, a est del Lago di Garda. La regione collinare agricola e di estrazione del marmo di piccole aziende a nord dell’Adige è famosa per la produzione di vino. Valpolicella schiera subito dopo il Chianti nella produzione totale di vino in Denominazione di Origine Controllata (DOC). Il vino rosso Valpolicella è tipicamente composto da tre vitigni: Corvina Veronese, Rondinella e Molinara e questo è quello che scopriremo prima di andare in albergo.

Giorno 7Verona e Franciacorta

Al mattino esploreremo Verona. L’Arena e la storia di Romeo e Giulia saranno la giusta introduzione alla giornata in Franciacorta. Dopo pranzo andremo dall’altra parte del Lago di Garda, dove questo spumante unico ci sta già aspettando. La DOCG del Franciacorta ha dichiarato che i vigneti si estendono per 2.200 ettari (5.400 acri) e che la distribuzione dei vitigni ammessi è pari all’85% di Chardonnay, al 10% di Pinot nero e al 5% di Pinot bianco. Il Franciacorta (NV) non dell’annata non può essere rilasciato fino a 25 mesi dopo il raccolto, di cui 18 mesi devono essere in contatto con il lievito in bottiglia (rispetto ai 15 mesi nel caso dello Champagne). Franciacorta Vintage o Millesimato non possono essere venduti fino ad almeno 37 mesi dalla vendemmia, di cui 30 mesi devono essere in contatto con il lievito (simile alla Champagne).
Questi vini sono solo ciò di cui avevamo bisogno per terminare la nostra settimana del vino in beleza. Prima di tornare in albergo, veniamo insieme per l’ultima cena della settimana.Some bobbles are just what we needed to end our wine week. Before going back to hotel let`s come together for the last dinner of the week.

Giorno 8Grazie e a presto

L’ultimo giorno sarà rilassato. Un po ‘di tempo libero per gli ultimi acquisti, il caffè, forse l’ultima pizza italiana. Verona offre davvero molti luoghi nascosti …

Map
Foto