fbpx

Vacanza in bici tra Alpi e Vini

(0 Review)
Price
From990 €
Price
From990 €
Full Name*
Email Address*
Your Enquiry*
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

933

Perché viaggiare con noi?

  • I migliori prezzi
  • Ottimo servizio clienti
  • Tutte le escursioni sono uniche
  • Siamo gente del posto

Avete delle domande?

Non perdere tempo e chiamaci al telefono o inviaci una mail.

+386 (0)31 558 666

info@ride-around.com

8 giorni
Availability : Aprile - Octobere
in base all'accordo
in base all'accordo
Dettagli della escursione

Un percorso che incanterà gli amanti della MTB. Ci dirigeremo verso il Brda e la regione della Gorenjska.

Non c’è niente come l’aria fresca e gli orizzonti infiniti. Sono le semplici creazioni della natura che ci incantano di più e ci riempiono di energia positiva. E il mondo alpino della Slovenia, le sue possenti montagne e le sue valli di fiumi color smeraldo ti offriranno sicuramente questo.

Una pedalata rilassata intorno alla valle, colline ostinate, un bicchiere di vino squisito e un piatto generoso di cibo incredibile per premiarti prima di coraggiosamente scendere in citta è solo un breve riassunto di un viaggio che ti sta aspettando. Unisciti a noi in questa avventura indimenticabile e riempiti di energia, che ti porterà dal lato soleggiato delle Alpi e fino a Brda, la terra dei vini più squisiti.

 

Contattaci per un tour privato o un’offerta speciale!

Luogo di partenza

aeroporto vicino / Ljubljana o in base all’accordo

Orario di partenza

in base all’accordo

La quota comprende

  • 7 pernottamenti in hotel / pensione ***
  • trasferimento dall'aeroporto e tutti i trasferimenti dal programma
  • auto di supporto e trasporto bagagli per tutta la settimana
  • guida e accompagnamento durante il viaggio
  • pianificazione e organizzazione del viaggio
  • pasti in base all'accordo
  • visite e biglietti d'ingresso in base all'accordo
  • tasse e tasse secondo l'accordo

La quota non comprende

  • degustazioni extra
  • programma extra basato sul contratto
  • noleggio bici
  • servizio navetta per bici
  • mancia
Cosa aspettarsi

Cerchiamo di offrire viaggi e escursioni unici a tutti i principali siti turistici, ma non solo. Vorremmo che vi sentisste come ospite, non come turisti. Quindi viaggi privati e piccoli gruppi amichevoli (fino a 8 persone) sono la giusta dimensione di gruppo per un viaggio rilassante dove tutto è flessibile. Cercando di ospitarvi non solo come guide, ma come amici lokal. Unisciti a noi sulle nostre gitte in giro per la Slovenia. O visitando le principali attrazioni turistiche o pure quei luoghi nascosti che solo i locali conoscono.

Non essere un turista, diventa uno di noi.

  • gruppo piccolo
  • guida turistica locale
  • visita della zona locale
  • punti e vedute locali
  • cibo e vino locali
  • consigli dai locali
Itinerario

Giorno 1LJUBLJANA/BLED – KRANJSKA GORA

Benvenuti nella terra alpina della Slovenia. Questa magnifica giornata inizierà con un giro intorno al lago di Bled, proprio quello di cui avremo bisogno per un’introduzione rilassata alla nostra avventura. Il sentiero prenderà presto una svolta lungo la valle del fiume Radovna e attraverso un canyon degli altopiani di Mežakla e Pokljuka. Una volta che raggiungiamo Mojstrana nell’alta valle della Sava, buseremmo alla porta. La valle di Vrata (itl. Porta) ci accoglierà per un giro verso le cascate di Peričnik, un sito di acque cristalline in direzione della montagna più alta della Slovenia, il monte Triglav. Con un’altezza di 2.864 metri è la vetta più alta delle Alpi Giulie e un simbolo visto sullo stemma del paese. Influenzati dalla potenza della montagna, proseguiremo verso Kranjska Gora, una popolare e tranquilla località di villeggiatura e uno dei luoghi migliori per gli sciatori. Per coloro che desiderano aggiungere un elemento culturale al loro viaggio, ci sono molti luoghi interessanti, come il Museo Alpino Sloveno, un’affascinante cappella russa degli inizi del XX secolo e l’architettura alpina specifica della regione. Se preferisci riposarti, rilasseremo i muscoli in piscina.

Giorno 2KRANJSKA GORA – BOVEC

Quella piscina era una buona idea, no? Soprattutto perché quello che ci aspetta è un intenso giro in salita mentre ci sforziamo di conquistare il valico più alto della Slovenia. Un sentiero tortuoso ci porterà sulle colline sopra Kranjska Gora che ti stupiranno con uno splendido scenario delle Alpi Giulie. Ma non c’è tempo da perdere! Poco dopo l’ascensione da 1611 di Vršič, saremo in un folle viaggio verso il lato sud del plateau e giù fino alle sorgenti del fiume Isonzo.

Il colore smeraldo del fiume Isonzo è stato elogiato da tutti coloro che hanno mai posato gli occhi sulla sua bellezza. Simon Gregorčič, uno dei poeti più importanti del paese, ha scritto una poesia a riguardo, dicendo “Sei una splendida figlia limpida delle altezze, sei graziosa nella tua bellezza naturale …” e in effetti, sarà una vista mozzafiato. Incontriamo Soča per la sua bocca e da lì in poi sarà il nostro compagno sulla strada per Bovec, dove avremo un meritato riposo.

Giorno 3BOVEC

Il terzo giorno, lo faremo lentamente. Ci ospitera, Bovec, è una città tranquilla ad un’altitudine di poco più di 400 metri. Conosuto per le sue condizioni climatiche piacevoli e dintorni, è un luogo perfetto per lunghe passeggiate, godendosi il sole o fare un salto rinfrescante nel fiume Isonzo. Se sei alla ricerca di una scarica di adrenalina, puoi sempre fare rafting, zip-lining, arrampicata, paracadutismo o andare in giro su questi terreni animati sulla tua bici. E un pizzico di curiosità, che potrebbe darti un’idea di che bel sito Bovec sia: nel 2007, quando i produttori di Narnia stavano cercando un posto perfetto per filmare la battaglia nel principe Caspian, furono così impressionati dallo scenario, hanno filmato l’apice del film a Bovec. E siamo d’accordo, Bovec e i suoi dintorni sono assolutamente da visitare.

Giorno 4BOVEC – (STOL) – KOBARID

Tornati sulle nostre bici e pronti per nuove avventure, seguiremo la linea di galleggiamento del fiume Isonzo. Entro la fine della giornata, saremo introdotti a una delle cime più popolari per gli appassionati di MTB locali: Mt. Stol, il nostro obiettivo più alto della giornata. Ma, non preoccuparti, lo conquisteremo e lo faremo con stile. Se una visione incredibile dall’alto non sarà sufficiente, sarai presto ricompensato; questa volta da un folle viaggio in discesa verso Kobarid, dove ricorderemo la prima guerra mondiale, il miracolo di Caporetto, e faremo piani per il quinto giorno del nostro viaggio.

Giorno 5KOBARID – MATAJUR – CHIVIDALE DEL FRIULI

Sembra che abbiamo programmato bene, perché quello che ci aspetta è la corsa in discesa più spettacolare della settimana! Le nostre bici ci porteranno fino alla vetta del picco Matajur che sale a 1645 al di sopra del livello dell’mare! Sicuramente saremo esausti dopo una lunga corsa su quello che non è il terreno più facile per andare in bicicletta, quindi meriteremo sicuramente un buon pasto e un po ‘di tempo per rilassarci con una splendida vista dall’alto. E poi, il viaggio seguirà. Più di un’ora di battaglia su possenti rocce e labirinti di radici d’albero, cavalcheremo, ma il livello di adrenalina aumenterà. Una volta raggiunto il piede della montagna, concorderemo sul fatto che la fatica della salita in bicicletta valeva lo sforzo.

Destinazione finale della giornata: Cividale del Friuli, un sito del patrimonio mondiale dell’Unesco che è stato prima abitato da Veneti e Celti, in seguito costruito dal popolo dell’impero romano, incendiato e ricostruito … una città della storia più ricca.

Giorno 6CHIVIDALE DEL FRIULI – ŠMARTNO

Dopo cinque giorni di forti pendenze e discese pazzesche, un terreno più pianeggiante ci farà bene. Le pianure friulane ci porteranno al confine con l’Italia, dove il terreno tornerà ad essere leggermente collinare e vario. Benvenuti a Goriška Brda, una terra fertile che ospita i migliori produttori di vino della Slovenia. Oh, che giorno sarà. Bene, e una notte divertente. 😉

Giorno 7SABOTIN & BRDA

Svegliarsi in Brda … tranquillità e serenità. Il viaggio sta arrivando alla fine ed è giusto dire addio al fiume Isonzo, che sarà ancora una volta il nostro fedele compagno nella nostra cavalcata sul Sabotin, una passeggiata attraverso i tunnel di battaglia della prima guerra mondiale e nel cuore di Brda, dove i viticoltori ci mostreràno il loro know-how e ciò che è più importante, i loro prodotti. Una gustosa conclusione del nostro viaggio.

Giorno 8TRANSFER A BLED/LJUBLJANA

Buon giorno, compagni di viaggio! Ultima possibilità per i selfie nello scenario divino di Brda e gia saremo sulla strada per dove siamo partiti. E, invece di addio, finiamo con: a presto!

Map
Foto